domenica 28 gennaio 2018

Aromamassaggio: i benefici del massaggio con oli essenziali


L'Aromamassaggio, il massaggio con oli essenziali, dona benefici al corpo e alla mente.
Moderni studi neuro-fisiologici e quelli farmacognosici assicurano come l’uso degli oli essenziali in relazione con i punti energetici, permettono di attivare sistemi di autoregolazione (equilibrio omeostatico) con eccellenti risultati positivi. 

Non si possono usare gli oli essenziali senza il parere di un esperto in aromaterapia. In ogni caso occorre adottare alcune essenziali precauzioni: 


  • Non trattare le mucose con le essenze, potrebbe dar luogo a irritazioni
  • Un dosaggio sbagliato delle essenze può dar luogo a eruzioni cutanee (vale per alcune essenze)
  • Si devono sempre verificare eventuali allergie: basta applicare un po' di olio nella piega del gomito, attendere 15 minuti e verificare che non si sviluppino arrossamenti
  • Alcune essenze, come l'olio di iperico e i citrus in generale, rendono la pelle più sensibile ai raggi UVA: dopo il massaggio con oli del genere è bene evitare i bagni di sole per almeno 3-4 ore
  • Gli oli essenziali non vanno applicati puri, ma in forma di miscele con oli vettori, generalmente oli vegetali non raffinati. Queste miscele devono poi essere conservate in barattoli di vetro scuro ben chiuso, al riparo dalla luce.

Le zone che meglio assorbono le essenze sono il palmo delle mani, la pianta dei piedi e la pelle del viso. Le gambe, il torace e l'addome assimilano invece con più lentezza e vogliono una maggiore quantità di olio. 

I VANTAGGI DELL'USO DEGLI OLI ESSENZIALI NEL MASSAGGIO
  • Avendo la possibilità di fare penetrare nell’organismo una certa quantità dell’informazione-struttura, cioè di molecole aromatiche, la pelle si presta perfettamente alla ricezione-assorbimento degli oli essenziali;
  • la persona massaggiata riceve l’informazione-circolante ad ogni inspirazione in ragione della volatilità dei principi aromatici, prima ancora che il massaggio sia trasmesso nel profondo dell’organismo, assorbito dal sangue, che trasmette gli oli essenziali solo dopo alcuni minuti dall’inizio del massaggio
  • infine, nel corso del massaggio, la fase energizzante si realizza nelle migliori condizioni grazie all’impregnamento rapido della vasta superficie dell'organo pelle.


Nessun commento:

Posta un commento